readers

venerdì 4 gennaio 2019

VACANZE PASSATE

Buon pomeriggio e un Buon Anno a tutti!
In questa giornata gelida ma soleggiata, mi ritrovo a condividere con voi questo nuovo post.
Come si evince dal titolo, vi parlerò delle mie appena trascorse vacanze in Puglia dai miei genitori.

Di solito a Natale abbiamo l'abitudine di scendere in Puglia per passare le festività in famiglia, quindi anche quest'anno è stato così. 
I nipotini stanno crescendo e nonostante la lontananza, è come se non ci si vedesse dal giorno prima; il grande mi è molto affezionato e finalmente anche il piccolino si sta lasciando andare ^^. Il fatto di non poter essere sempre presente nelle loro vite mi pesa molto, ma la vita ti pone davanti a delle scelte che devi fare.


Dopo aver trascorso il Natale dai miei, ci siamo rimessi in viaggio per rientrare a casa; siccome la giornata non era male, ci siamo fermati per una visita veloce a Castel del Monte:


Ho sempre voluto visitare questo castello federiciano e finalmente ne ho avuto la possibilità! Non appena ne ho l'occasione, mi piace visitare nuovi posti e arricchire il mio bagaglio culturale ^^.

Ora cambiamo completamente argomento. 
Per concludere il post non potevo non pubblicare i regali che anche questo Natale ho ricevuto ^^. Che dire, ho fatto la brava e il caro Babbo mi ha premiato ^^.

Dalla mia amichella piemontese:


Dalla mia amica romana:


Il suo mini album natalizio meritava un mini video ^^ (spero si veda):



Dalla mia dolce metà anelli e bracciale in acciaio:


Dalla mia amica barese (l'immagine che vedete riflessa nello specchio è del mio pigiama ^^):


Dalla compagna di mio suocero delle calze calde e morbidose:


Dai miei cognati:


Dalla mia amica più cara, con tanto di Cleffa fatto interamente con le sue manine d'oro, ricco di leccornie ^^:


Dulcis in fundo, dalla mia sorellina:


Dopo questa sfilza di regali, è arrivato il momento dei saluti: che questo nuovo anno possa essere ricco di nuove esperienze!
Ja ne!

1 commento:

  1. Un ricco Natale... speriamo che anche questo nuovo anno lo sia, non necessariamente di regali, ma di cose belle.

    RispondiElimina